A cosa serve un blog?

In questo articolo vorrei approfondire il concetto di Blog e del perché utilizzarlo anche all'interno del proprio sito internet.

Per prima cosa vorrei sottolineare che il Blog rappresenta un potente strumento di marketing che offre il grande vantaggio di differenziarsi dai propri concorrenti. Parlando con i miei clienti, professionisti e piccole aziende, mi accorgo sempre più che è uno strumento sottovalutato e del quale non si conoscone il giusto utilizzo. Dato importante: è statisticamente provato che le persone su internet leggono i blog.

Il primo aspetto da considerare è quello del tipo di comunicazione: nei blog si parla di comunicazione più autentica. Un blog si differenzia dalle news in quanto si affrontano argomenti con un punto di vista più personale, l'approccio alle cose è più vero e meno formale, si trasmette un'angolatura grazie alla quale ci si può "avvicinare di più ai lettori", toccando anche il loro lato emotivo. L'obiettivo è quello di incuriosire e interessare.

Il secondo aspetto importante è quello di scrivere delle proprie "case history", le esperienze reali fatte insieme ai propri clienti. In questo modo le persone che leggono hanno delle prove in più per costruirsi un'idea più reale di cosa offre l'azienda. Le case history, i clienti acquisiti e soddisfatti, sono una grande arma di marketing in mano alle aziende: l'obiettivo è quello di conquistare la fiducia del potenziale cliente.


Insomma il blog deve diventare lo strumento attraverso il quale far conoscere la propria attività in un modo alternativo, raccontando i fatti per colpire gli utenti soprattutto dal lato emozionale, per farsi percepire come una specie di amico che parla in maniera informale.

A tutti i miei clienti consiglio di fare articoli per comunicare con i propri clienti e con i potenziali lettori suggerendogli di scrivere su:

  • le novità della propria attività
  • le esperienze utili, cioè i casi interessanti da condividere con altri clienti, che possano fare da esempio
  • le innovazioni di settore
  • curiosità nel quotidiano lavorativo
  • informazioni utili e aggiuntive del proprio settore di riferimento

La cadenza ideale è periodica e puntale, di solito consiglio ai miei clienti è quella di fare almeno un articolo al mese. Nella mia attività affianco il cliente nella tenuta del blog consigliandolo e collaborando per la parte operativa dello stesso.

Pin It

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.
  • Nessun commento trovato

Utilizziamo i cookie per offrirti una navigazione migliore sul nostro sito. Cliccando "Chiudi" o continuando a navigare nel sito accetti l'uso dei cookies.